Nasce in Scozia, nel XV secolo, la versione “moderna” di uno sport non più élitario

"Il golf è un gioco il cui obiettivo consiste nel lanciare una palla minuscola in una buca ancor più minuscola, con attrezzi singolarmente mal progettati a tale scopo " … così commentava il Golf Sir Winston Churchill. E’ una definizione che può, in qualche modo, aiutarci a spiegare, con una vena d’humour, in cosa consista il Golf; tuttavia, se il questa disciplina si riducesse ad essa, non ci sarebbe ragione di giocarvi. In realtà, con la sua ironica definizione, il grande statista inglese intendeva dire che il Golf è un gioco davvero “difficile”. Sarà per questo che molti hanno raccolto la sfida a cimentarsi in una nuova disciplina e, visti i risultati (in termini d’incremento della popolarità), il cimento è piaciuto davvero a tanti. In Valle d’Aosta ci sono 5 circuiti per giocare a golf e 2 campi pratica per l’allenamento, che offrono la possibilità di praticare questa disciplina sportiva in ambienti molto suggestivi.

Il campo a 18 buche più alto d'Italia vi aspetta. A Breuil-Cervinia possibilità di giocare sullo splendido campo da golf a 18 buche ai piedi del "Nobile Scoglio". Il primo in Valle d' Aosta e il più alto d'Italia: non dimenticate, per la vostra vacanza, i..."ferri del mestiere"!