Ice climbing, hockey, short track, curling e pattinaggio: le attività sportive sul ghiaccio

Il ghiaccio offre molte opportunità per divertirsi, soli o in compagnia.

Durante i mesi più freddi dell'anno, quando le cascate cambiano aspetto, trasformate dal gelo, si può praticare l'arrampicata su ghiaccio; l'ice climbing si svolge in molte vallate valdostane, in particolare nella valle di Cogne, dove sono presenti più di 150 cascate.

Alcune di queste attività, come il curling, sono discipline venute alla ribalta grazie agli ultimi giochi olimpici invernali
o stanno scoprendo un rinnovato interesse.

Il pattinaggio, nelle diverse discipline (velocità, a vela, di figura, short track ), è invece un'attività che, da sempre, riscuote un elevato interesse. Addirittura le sue origini risalirebbero ai vichinghi! È un'attività non semplicissima ma, per certi aspetti, quasi iconografica delle stazioni montane, sci a parte, s'intende.
In inverno, le condizioni meteo consentono, talora, il pattinaggio outdoor in spazi naturali. A Cervinia, come a Gressoney e in altre località, ci sono addirittura piste di pattinaggio su ghiaccio naturale, affascinanti alternative ai tanti centri sportivi realizzati nelle località turistiche (in particolare: Courmayeur e Aosta).